🚏Punti di fermata dei servizi sostitutivi con 🚍“bus”- Disagi alla circolazione ferroviaria giorno 11.02.2022 linea Messina-S.Agata-Palermo

Spett.le Dipartimento Trasporto Ferroviario Regionale Servizio 2°,

Il nostro Comitato Pendolari Messina Palermo Gruppo Comitato Pendolari Siciliani Ciufer, informa codesto Dipartimento Trasporto Ferroviario Servizio 2°, che in data 11.02.2022 causa importante emissione di cenere vulcanica, la circolazione sulla dorsale Messina Palermo nella tratta compresa tra le stazioni di S.Agata M.llo e Capo d’Orlando-Naso è stata pesantemente perturbata, con conseguente cancellazione a cascata dei treni regionali Pendolari. Per tanto si è nuovamente ripresentato il problema mai risolto del percorso, e dei punti di fermata dei servizi sostitutivi 🚍in caso di soppressione totale o parziale delle corse, infatti per le stazioni 🚉di San Marco d’Alunzio-Torrenova e Zappulla, l’autobus non è giunto nel piazzale antistante le stazioni in parola, in quanto le vie di accesso non permettono le manovre di arrivo e partenza, per cui ribadiamo NUOVAMENTE di modificare i punti di fermata, nello specifico per la stazione di San Marco d’Alunzio-Torrenova, il 🚏punto di fermata sarebbe più indicato, ubicarlo presso la 🚏via B.Caputo angolo SP 162bis “località quattro canti. Per la stazione di Zappulla, il punto di fermata sarebbe più indicato, ubicarlo presso 🚏via Zappulla nei pressi del PL (passaggio a livello). Inoltre si coglie l’occasione per segnalare che, sarebbe opportuno che il punto di fermata per la stazione di Pace del Mela, sia ubicato in 🚏via Nazionale fronte via stazione “località Giammoro.

Considerato tutti questi aspetti, si invita NUOVAMENTE (segnalato nelle date 10.02.2020-07.07.2020-24.07.2020-22.03.2021)a collocare in TUTTE le stazioni sia della relazione Messina Palermo, che in tutte le altre, le locandine informative di ubicazione dei punti di fermata dei servizi sostitutivi in caso di soppressione totale o parziale delle corse, e i punti di fermata, evidenziarli con apposita segnaletica verticale 🚏, in modo da garantire agli utenti/pendolari la facilità di individuare la fermata sostitutiva, e il raggiungimento della stazione di destinazione finale del viaggio con un “adeguato servizio sostitutivo”come riportato nel Piano di intervento relativo a servizi sostitutivi in caso di soppressione totale o parziale delle corse – Misura 7 “Contratto di Servizio con la Regione Siciliana”

La presente viene inviata esclusivamente mezzo mail 📧agli stakeholder in indirizzo, per un intervento risolutivo con cortese sollecitudine.

Francesco Mondì Pendolari Messina Palermo – Vice Presidente Comitato Pendolari Siciliani Ciufer

Inviata esclusivamente mezzo mail in data 14.02.2022

Assessorato Infrastrutture e Mobilità

Al Dirigente Generale del Dipartimento delle Infrastrutture, della Mobilità e dei Trasporti

                                                                                                              Al Dirigente del Servizio 2° Piano Regionale dei Trasporti-Trasporto Ferroviario

RFI SPA Direzione Operativa Infrastrutture Territoriale Palermo

Trenitalia SPA Direzione Business Regionale DIREZIONE REGIONALE SICILIA


⚠️Disagi alla circolazione ferroviaria giorno 11.02.2022 linea Messina-S.Agata-Palermo⚠️

Stazione di San Marco d’Alunzio-Torrenova ricoperta di cenere vulcanica

Causa attività eruttiva dell’ETNA, con conseguente caduta di cenere vulcanica (venerdì 11.02.2022) sulla linea ferroviaria MESSINA PALERMO nel tratto compreso tra le Stazioni di ⛔️Acquedolci-S. Fratello e Capo d’Orlando-Naso⛔️, ha provocato ritardi e cancellazioni dei treni, per un guasto alla linea elettrica nella stazione di S.Agata M.llo (al momento dell’apertura del pantografo che carico di cenere vulcanica umida, provocando probabilmente un corto circuito, il quale ha fatto saltare la linea aerea elettrica, paralizzando la circolazione ferroviaria) I disagi maggiori sono stati tra le stazioni di S.Agata M.llo ;S. Marco d’Alunzio-Torrenova e Zappulla , causa mancata disponibilità (data l’ora dell’accaduto) nell’immediato dei bus sostitutivi, per motivi legati alla reperibilità degli stessi e logistici. [Grazie al tempestivo intervento del collega, [Francesco Mondí] il quale si occupa dei pendolari della relazione ferroviaria Messina-Palermo, in attesa di prendere il treno R12852 alla stazione di S. Marco d’Alunzio, avendo preso contezza dagli annunci dei problemi alla circolazione, prontamente allertava i dirigenti di Trenitalia e di Rete Ferroviaria Italiana.” scrive in una nota Giosuè Malaponti Coordinatore Comitato Pendolari Siciliani-Ciufer. Vista l’ora, all’incirca le 5/5.30 del mattino, è stato sicuramente difficile reperire nell’immediatezza i bus sostitutivi al treno, così come previsto dal contratto di servizio.”] Nell’attesa che venissero reperiti i bus 🚍sostitutivi intanto, venivano soppressi i ⛔️16 treni regionali, con un bilancio di una giornata di disagi per i molti utenti-pendolari della fascia tirrenica.

I treni Pendolari mattutini sono stati pesantemente coinvolti, in particolare :

R 12850 S.Agata Messina C.le ⛔R 12851 S.Agata Palermo ⛔️R 12852 S.Agata Messina C.le ⛔R 12858 S.Agata Messina.

I treni sono stati riprogrammati, conseguentemente attestati nella stazione di Capo d’Orlando-Naso per i treni in direzione Messina C.le, mentre per i treni in direzione Palermo C.le sono stati attestati nella stazione di Acquedolci-San Fratello, ed attivato un servizio bus sostitutivo tra le stazioni di Acquedolci-San Fratello e Capo D’orlando-Naso. I bus sostitutivi hanno interessato anche le stazioni di S.Agata M.llo; S.Marco d’Alunzio-Torrenova e Zappulla, con fermata degli stessi bus presso i PUNTI DI FERMATA corrispondenti delle stazioni in parola.

2 pensieri riguardo “🚏Punti di fermata dei servizi sostitutivi con 🚍“bus”- Disagi alla circolazione ferroviaria giorno 11.02.2022 linea Messina-S.Agata-Palermo

I commenti sono chiusi.