Nostre Osservazioni sulle “Linee guida “Rimborsi titoli di viaggio TPL” Richieste di modifica offerta oraria 2020/2021

LINEE GUIDA MODALITA’ RIMBORSO TITOLI DI VIAGGIO TPL FERROVIARIO REGIONE SICILIANA ( in rosso i ns suggerimenti)
La Regione Siciliana ritiene di poter fornire a Trenitalia Direzione Regionale Sicilia, che gestisce il servizio regionale dei trasporti ferroviari, le seguenti linee guida per il rimborso dei titoli di viaggio. Il fine è di uniformare l’applicazione dell’art. 215 del Decreto Rilancio (D.L. n. 34 del 19 maggio 2020) sul territorio regionale nonché la definizione di un quadro di riferimento per il riconoscimento dei mancati ricavi delle stesse.
In particolare per gli abbonamenti di seguito specificati:
a) la richiesta andrà avanzata entro il 31 dicembre 2020 a Trenitalia Direzione Regionale Sicilia che ha emesso l’abbonamento, pena la decadenza del beneficio;
b) hanno diritto al rimborso gli abbonati mensili ed annuali che siano in grado di ottemperare alle disposizioni del comma 2 dell’art. 215. In dettaglio:

  • abbonamenti mensili validi per il mese di marzo 2020;
  • abbonamenti annuali validi nel periodo 6 marzo – 10 giugno 2020;
    c) la quantificazione del rimborso verrà calcolata sulla spesa effettivamente sostenuta dall’utente in giorni di non utilizzo dell’abbonamento:
  • per tutti gli abbonamenti mensili del mese di marzo viene riconosciuto il periodo 6 marzo –
    31 marzo a presentazione dell’autocertificazione per il mancato utilizzo, IN TUTTO O IN PARTE;
  • per tutti gli abbonamenti annuali viene riconosciuto il periodo 6 marzo – 10 giugno a presentazione dell’autocertificazione per il mancato utilizzo, IN TUTTO O IN PARTE;
    d) il rimborso potrà avvenire tramite:
  • proroga di validità dell’abbonamento, per il periodo non usufruito, da spendere entro il 10 giugno 2021 per i servizi regionali; IL 31 DICEMBRE 2021 – emissione di un voucher;
    e) l’emissione del voucher avverrà a seguito di verifica dei requisiti e delle dichiarazioni presentate contestualmente alla richiesta;
    f) caratteristiche del voucher:
  • utilizzo entro un anno dall’emissione e non oltre 31 dicembre 2021;
  • spendibile in un’unica soluzione, anche per l’acquisto di più titoli di viaggio (es. viaggi corsa semplice);
  • non cedibile;
  • da utilizzare come sconto sull’emissione del nuovo abbonamento MENSILE E/O ANNUALE; g) per i titoli di corsa semplice e abbonamenti settimanali non sarà riconosciuto alcun rimborso;
    h) possono richiedere il rimborso “in contanti”, calcolato con le medesime modalità sopra individuate, esclusivamente i titolari di abbonamenti mensili e annuali appartenenti alle seguenti categorie:
  • studenti al termine del ciclo scolastico (scuole secondarie di II grado) o Universitario e studenti che hanno cambiato sede di studio che presentino apposita attestazione da parte dell’Istituto scolastico / universitario (diploma / laurea o nullaosta / iscrizione altro corso di studi);
  • lavoratori che hanno cessato la propria attività/rapporto di lavoro o che siano stati soggetti di provvedimento di trasferimento di sede lavorativa che presentino apposita attestazione (comunicazione cessazione attività alla agenzia delle entrate /comunicazione datoriale di cessato rapporto di lavoro o provvedimento di trasferimento);
  • LAVORATORI CHE HANNO DECISO DI NON UTILIZZARE IL TRENO PER I PROPRI SPOSTAMENTI PER MOTIVI DI SALUTE COMPROVATI.
    i) al momento della richiesta di rimborso è necessario presentare documentazione di cui all’art 215 comma 2 lett a) e b) del DL n. 34/2020:
  • un’autocertificazione rilasciata ai sensi dell’articolo 47 del decreto del Presidente della
    Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, relativa al mancato utilizzo, in tutto o in parte, del titolo di viaggio in conseguenza dei provvedimenti attuativi delle misure di contenimento della emergenza COVID;
  • la documentazione comprovante il possesso del titolo di viaggio oggetto di rimborso in corso di validità durante il periodo di efficacia dei provvedimenti attuativi delle misure di contenimento;
  • documento di riconoscimento.
    Le modalità di richiesta, di emissione e di spendibilità dei voucher devono avere la massima diffusione attraverso tutti i canali di comunicazione disponibili, essere di facile accesso, semplice applicazione, chiare, sintetiche possibilmente effettuabili on-line, dando supporto agli interessati con i call center aziendali (SPECIFICARE I NUMERI TELEFONICI)

F.to Giosuè Malaponti – Comitato Pendolari Siciliani – Ciufer

Condivisa e sottoscritta con i Pendolari:
della Messina-Palermo: Francesco Mondì
della Messina-Catania-Siracusa: Fabrizio Gemelli
della Trapani-Palermo: Diego Blunda
di Ragusa: Andrea Patriarca, Pippo Gurrieri, Luigi Cavallo della Catania-Caltagirone-Gela: Giosuè Malaponti

Nota Gruppo Comitato Pendolari Siciliani Ciufer

Richieste di modifica offerta oraria 2020/2021

Spett.le Dipartimento Trasporto Ferroviario Servizio 2°, Il Nostro Comitato Pendolari Messina Palermo gruppo Comitato Pendolari Siciliani ripropone a codesto Dipartimento, una serie di modifiche ad alcuni treni regionali, sia lavorativi che festivi,
che di seguito elenchiamo:

  • Rv 3787 Messina C.le Palermo C.le, anticipare la partenza di 15/25 minuti ed inserire la fermata commerciale di Palermo ROCCELLA,  mantenendo stessa traccia/fermate segnalata in data 20.07.2020 e proposta nella riunione tecnica del 28.11.2019 e nella nota inviata in data 13.01.2020
  • R 3722 Palermo C.le Messina C.le, inserire la fermata commerciale di Palermo ROCCELLA. (segnalato in data 20.07.2020)
  • Rv 3785 Messina C.le Palermo C.le, valutare di inserire la fermata di Terme Vigliatore, richiesta presentata nella riunione tecnica del 28.11.2019 e nota del 13.01.2020
  • R 12754 S.Agata M.llo Messina C.le, valutare di inserire la fermata di S.Giorgio proposta nella riunione tecnica del 28.11.2019
  • R 12753 Messina C.le S.Agata M.llo, valutare di inserire la fermata di S.Marco d’Alunzio-Torrenova
  • Rafforzare ulteriormente la continuità di viaggio dorsale Tirreno/Ionio e viceversa

Richiesta di rendere circolanti (in aggiunta agli attuali), i treni PENDOLARI in elenco anche nelle giornate FESTIVE e DOMENICHE mantenendo stessa traccia/fermate

  • R 12749 Messina C.le h 5:03  S.Agata M.llo h 6:40 ;   R 12721 S.Agata M.llo h 6:51  Palermo C.le h 9:07
  • R 12709 Messina C.le h 13:30  S.Agata M.llo h 15:09
  • R 7974 Palermo C.le h 11:38   S.Agata M.llo h 13:44 ;   R 12762 S.Agata M.llo h 14:13 Messina C.le h 15:53

Suggeriamo nuovamente di intensificare i controlli tramite il Servizio di Anti Evasione a bordo treno, (precedentemente richiesto in data 11.10.19 /16.10.19/ 10.11.19/10.02.2020 /22.07.2020 e 31.08.2020) e valutare di affiancare anche la squadra di Protezione Aziendale.

Di seguito elenchiamo i treni suggeriti :

  • R 12715 Messina C.le S.Agata M.llo (intera tratta)
  • R 12766 S.Agata M.llo Messina C.le  (intera tratta)
  • R 12763 Messina C.le S.Agata M.llo  (intera tratta)
  • R12754  S.Agata M.llo Messina C.le  (intera tratta)
  • R 12762 S.Agata M.llo Messina C.le  (intera tratta)

Inoltre invitiamo nuovamente codesto Dipartimento a sollecitare il Vettore, per far collocare in tutte le Stazioni della Relazione di competenza (e non solo) dello scrivente Comitato Pendolari, le locandine di avviso alla clientela, di ubicazione del punto di fermata dei bus sostitutivi, attualmente presente soltanto nella stazione di Terme Vigliatore. (segnalato in data 10.02.2020 /07.07.2020/22.07.2020 e 31.08.2020)

Le suesposte richieste vengono inviate agli organi in indirizzo, al fine di intervenire con cortese sollecitudine.

Francesco Mondì Pendolari Messina Palermo Comitato Pendolari Siciliani – Ciufer